IL FESTIVAL   INFO CONTATTI STAMPA CREDITI LINK MULTIMEDIA NEWS    
  PROGRAMMA               .ENG   
MUSICISTA
   Alessandro Stefana
.Stampa .Segnala
Biografia
Chitarrista, compositore, produttore, Alessandro Stefana, meglio conosciuto come Asso [Brescia 1981], si avvicina alla musica grazie al padre. Nel 1987 segue studi di chitarra classica che proseguiranno sino al 1998. Col tempo si incuriosisce ed appassiona a molti altri strumenti creando un personale mondo di suoni e visioni, che spaziano da atmosfere oniriche a immaginari vagamente western, con riferimenti sia al blues rurale sia alla psichedelia. Tutto è reso ancor più suggestivo dall’insolito accostamento di molteplici strumenti quali: lap steel e pedal steel guitar, kalimba, omnichord, loop di vinili, ukulele, balafon, chitarra elettrica, banjo, echi a nastro. Collabora stabilmente con GUANO PADANO, VINICIO CAPOSSELA, MIKE PATTON MONDOCANE, MARCO PARENTE. 2009
- Con Zeno De Rossi e Danilo Gallo dà vita ai GUANO PADANO, trio rock/country/folk/psichedelico. Il disco vede la partecipazione di ospiti del calibro di ALESSANDRO ALESSANDRONI (storico fischiatore delle immortali musiche di Ennio Morricone), GARY LUCAS (chitarrista con Captain Beefheart e Jeff Buckley), oltre al leggendario BOBBY SOLO. L’uscita del disco è prevista in settembre per l’americana IMPORTANT RECORDS.

2008

- E’ co-produttore musicale e musicista nel disco DA SOLO di VINICIO CAPOSSELA accompagnando anche l’artista nel tour dal vivo SOLO SHOW. - MARC RIBOT pubblica il disco dei CERAMIC DOG PARTY INTELLECTUALS che contiene una rivisitazione del brano POSTE E TELEGRAFI BLUES ribattezzato DIGITAL HANDSHAKE.

2007

- Il 27 marzo viene pubblicato dall’etichetta americana IMPORTANT RECORDS il disco solista POSTE E TELEGRAFI, al quale partecipano importanti ospiti: MARC RIBOT [Tom Waits, John Zorn e molti altri] chitarra elettrica, LEO ABRAHAMS [Brian Eno, Ed Harcourt e molti altri] chitarre laptop, MARCO PARENTE percussioni, ENRICO GABRIELLI clarinetto basso, VINCENZO VASI basso, DAVIDE TIDONI oggetti. - E’ membro di “MONDOCANE” progetto di MIKE PATTON basato sulla reinterpretazione di brani italiani dall’età d’oro degli anni ’50 e ’60.

2006

- Viene pubblicato il disco RIDENS di MARCO PARENTE nel quale suona ukulele, piano, chitarra eletrica, steel guitar, armonica, è co-autore del brano Vita Moderna nonché tecnico di registrazione in molti brani. - E’ membro del collettivo di improvvisazione elettro-acustica italo/francese OLEO STRUT, accanto a Xabier Iriondo, Aka_Bondage, Jérôme Florenville , Guillaume Beauron, Ravi Shardja e Arnaud Durand. Il disco è pubblicato da WALLACE RECORDS.

2005

- E’ chitarrista di EL MUNIRIA, gruppo dello scrittore e musicista EMIDIO CLEMENTI nel tour del disco Stanza 218 [Homesleep/Sony, 2004]. Accompagna l’artista anche in reading letterari. - Partecipa alle registrazioni del disco OVUNQUE PROTEGGI [Atlantic, 2006] di VINICIO CAPOSSELA, suonando banjo, dobro, drum machine, chitarre elettriche e classiche. Del brano Pena de l’Alma è anche CO-PRODUTTORE. - Viene pubblicato il disco NEVE [Mescal/Sony, 2005] di MARCO PARENTE nel quale suona chitarre, mellotron, banjo, percussioni e piano, è anche co-autore di alcuni brani nonché tecnico di registrazione ed arrangiatore.

2004

- Cura la sonorizzazione, compone ed esegue musiche per pedal steel guitar, vinili, campionatori e altri strumenti nei reading di presentazione del libro: NON SI MUORE TUTTE LE MATTINE di VINICIO CAPOSSELA. - Partecipa dal vivo con la cantautrice CRISTINA DONÁ. - Suona le chitarre nel disco dal vivo L’ATTUALE JUNGLA [Mescal/Sony, 2004] di MARCO PARENTE. - Suona chitarre e pedal steel guitar nel disco HAMLET MACHINE [Urtovox, 2004] di GOODMORNINGBOY. - Collabora con la band americana THE BELLES arrangiando alcuni brani per pianoforte, steel guitar e chitarre elettriche.

2003

- Realizza un sogno di lunga data creando un piccolo laboratorio di musica il PERPETUUM MOBILE nel quale lavorerà a tutte le sue produzioni future. - Collabora con MICEVICE, in occasione del disco-tributo ai Pavement EVERYTHING IS ENDING HERE dell’etichetta indipendente italiana HOMESLEEP. - Partecipa al disco PICCOLI FRAGILISSIMI FILM [Santeria/Stout, 2003] di PAOLO BENVEGNÙ. - Viene pubblicato l’EP autoprodotto in vinile 7 dal titolo A Photographer in Paris”, ultima creazione del gruppo LUMIÈRE ELECTRIQUE.

2002

- Registra la chitarra elettrica nel brano W il Mondo nel disco TRASPARENTE [Mescal/Sony 2002] di MARCO PARENTE dal quale inizierà una lunga collaborazione tra i due.

1998

- Forma i LUMIÈRE ELECTRIQUE con i quali pubblica l’album omonimo, distribuito in Italia da WALLACE RECORDS.
 
PARTECIPA ALLA SERATA DEL
.29 maggio
.2002 .2003 .2004 .2005 .2006 .2007 .2008
Con la collaborazione di Con il contributo tecnico di Produzione e organizzazione